ORTOPEDIATRIA.ORG

ORTOPEDIATRIA

Formazione, Ricerca e Cura in Ortopedia Pediatrica

Con i bambini capirsi è semplice. Quando ti prendono per mano hanno già scelto di fidarsi di te. (cit.)

OrtoPediatria è un progetto interamente dedicato all’ortopedia pediatrica (per la formazione, la ricerca e la cura); nato dall’unione d’intenti di medici ortopedici con una specializzazione e una passione comune: l’ortopedia pediatrica.


📍Replichiamo!!
✏️Sabato 26/11/2022 a Bologna.
“Corso teorico pratico – Ortopedia Pediatrica Oggi”
Corso patrocinato SIP che da diritto a 8 crediti ECM.
Il corso è riservato a un numero limitato di partecipanti

Clicca sull’immagine per scaricare il programma

CENTRI SPECIALISTICI


ORTOPEDIA PEDIATRICA

Una sezione in continuo aggiornamento, inerente al vasto mondo dell’ortopedia pediatrica di base, e che rappresenta l’attività quotidiana di un ortopedico pediatrico. Al suo interno sarà possibile trovare articoli per Pediatri, Fisioterapisti, Studenti e Famiglie.

  • Piede piatto
  • Scapola alta
  • Ginocchio varo

LE NOSTRE SCHEDE

Le schede di OrtoPediatria. Cosa sono??? Schemi riassuntivi basati sulle evidenze scientifiche. Utili strumenti per aiutare Pediatri, Studenti e Genitori, ad orientarsi nelle principali patologie dell’Ortopedia Pediatrica!! Clicca qui per vedere l’elenco completo e scaricare i file PDF.

I VIDEO



I Video di OrtoPediatria. Una sezione che raccoglie tutti i nostri Video. All’interno vi troverete casi clinici ed i webinar, oltre a materiale informativo per i genitori e per i fisioterapisti.
Scorri il menù in alto o clicca sull’immagine per accedere alla pagina con l’elenco completo.

IL TRAUMA

Vi presentiamo il nostro ultimo progetto. OrtoPediatria e la traumatologia: con l’aiuto del nostro omino interattivo e di nuove schede, affronteremo le principali problematiche traumatologiche dell’età pediatrica.

Clicca sul distretto anatomico che ti interessa!!

L’EQUIPE MEDICA



Dr. MANUELE LAMPASI

manuele.lampasi@ortopediatria.org



Dr.ssa GIADA SALVATORI

giada.salvatori@ortopediatria.org



Dr. GIOVANNI LUCCHESI

giovanni.lucchesi@ortopediatria.org



Dr.ssa CAMILLA BETTUZZI

camilla.bettuzzi@ortopediatria.org



ULTIME NOTIZIE

  • Corso “Ortopedia Pediatrica Oggi”
    “Corso teorico pratico – Ortopedia Pediatrica Oggi” Un corso dedicato alla principali problematiche dell’ortopedia pediatrica. Partendo dal neonato (le malformazioni congenite del piede e la displasia dell’anca), per proseguire con il bambino e l’adolescente (le deviazioni assiale delle ginocchia, i difetti della deambulazione, la scoliosi, le eterometrie degli arti inferiori). Si parlerà anche di problematiche ortopediche in pazienti con patologie neurologiche e di profilassi antitromboembolica in età pediatrica. Corso patrocinato SIP (Società Italiana Pediatria) che da diritto a 8,8 crediti ECM. Il corso è riservato a un numero limitato di partecipanti Save… Read More
  • La pseaudartrosi congenita di gamba
    La pseudartrosi congenita di gamba è tra le patologie più difficili da trattare in ortopedia pediatrica. Gli interventi eseguiti tradizionalmente hanno limitate possibilità di successo e diverse famiglie si recano all’estero per cercare una valida soluzione. Questa bimba di 3 anni presentava una grave deformazione della gamba: tibia e perone non guarivano (= pseudartrosi congenita) ed erano sempre più deformati ed accorciati.  Abbiamo sottoposto la bimba a un intervento chirurgico complesso e delicato, secondo la metodica più moderna descritta dal prof Paley, ottenendo la consolidazione della zona patologica di psedartrosi. A distanza… Read More
  • Intervento correttivo per piede cadente
    Questo ragazzo di 14 anni si è presentato alla nostra attenzione per una paralisi dei muscoli della gamba provocata da un grave trauma. Era presente un danno funzionale severo (“piede cadente” e cammino con steppage) e il ragazzo era costretto ad avvalersi di un tutore per camminare. Dopo l’intervento chirurgico eseguito da M.Lampasi, C.Bettuzzi, G.Salvatori e G.Lucchesi dell’equipe OrtoPediatria, il cammino è divenuto più fisiologico ed è stato possibile abbandonare il tutore. Per saperne di più, visita il centro specialistico di Neuro-Ortopedia


L’ortopedia pediatrica.

Rappresenta una delle branche super-specialistiche della scienza ortopedica.

La stessa parola “ortopedia” ha insita una connotazione pediatrica. Essa deriva, infatti, dall’unione di due termini greci orthòs, «diritto» e pàis, «bambino», poiché in origine il termine era riferito all’apparato motore del bambino.

In Italia si sviluppa e si struttura nella seconda metà del 1800, con la nascita dei primi reparti ortopedici dedicati alla cura dei bambini. A questi si aggiungono importanti contributi italiani nella diagnosi e trattamento di malformazioni congenite, quali: piede torto, displasia dell’anca, scoliosi e sequele neurologiche.

L’evoluzione dell’ortopedia pediatrica nella medicina moderna.

L’evoluzione dell’ortopedia pediatrica negli ultimi decenni è stata considerevole. Questo anche grazie alla ricerca tecnologica, che ha messo a disposizione strumenti più efficaci per il trattamento di talune patologie e la correzione delle deformità. Ma non solo, lo sviluppo della branca specialistica ortopedica pediatrica è da attribuirsi anche ad alcuni pionieri che con i loro studi hanno aperto nuove strade nel trattamento di patologie spesso complicate, quali ad esempio il piede torto e le deformità complesse degli arti inferiori.

Perché scegliere un’equipe super-specialistica in ortopedia pediatrica.

È uno dei campi più complessi e ampi della disciplina ortopedica. Questo perché la valutazione e il trattamento di un individuo in crescita richiedono di considerare molteplici variabili, oltre alla patologia presente.

Per svolgere un buon lavoro in questo campo, è necessario quotidianamente fondere insieme le conoscenze più aggiornate di clinica e chirurgia ortopedica con le nozioni di fisiologia del soggetto in accrescimento.

OrtoPediatria è un progetto nato dall’unione di diversi ortopedici, tutti con una specializzazione in ortopedia pediatrica. Lo scopo del gruppo è la condivisione delle competenze e delle conoscenze, al fine di garantire le cure e il trattamento migliore possibile per tutti i piccoli pazienti.