Lo screening per la Displasia delle Anche: è tempo per un programma standardizzato condiviso!

Se riuscissimo a organizzare alla nascita un percorso adeguato di screening della displasia delle anche, ridurremmo drasticamente le conseguenze di questa patologia (interventi chirurgici sulle anche dei bambini, protesi di anca in età adulta, disabilità e zoppie legate a questa condizione, ecc)! Lo hanno sottolineato diversi studi e l’esperienza di altri Paesi dove i programmi di screening sono già attivi da anni.  Invece purtroppo, la situazione attuale in Italia è quella di un’assoluta mancanza di regole comuni e di controlli sull’argomento. In un nostro recente lavoro di analisi della situazione attuale di… Read More

L’Epifisiodesi Simmetrica per correggere la differenza di lunghezza degli arti inferiori: un intervento semplice ma con regole precise!

L’epifisiodesi è un intervento chirurgico che si pone come obiettivo quello di arrestare o rallentare la crescita di una cartilagine di accrescimento.  Le cartilagini di crescita (dette anche fisi) sono le strutture tipiche delle ossa dei bambini che consentono ai vari segmenti ossei di crescere in lunghezza. Semplificando, le fisi possono essere rappresentate come dischi di cartilagine disposti a entrambe le estremità di un osso, in cui le cellule cartilaginee si riproducono longitudinalmente e progressivamente ossificano, facendo così incrementare la lunghezza del segmento.  Tali cartilagini sono attive per tutta la crescita del… Read More

Giugno, il mese della scoliosi. Parliamo di prevenzione con il Dr. Francesco Lolli

Sono moltissimi i bambini e gli adolescenti che ogni anno ricevono una diagnosi di scoliosi. Spesso però, per cattiva informazione o sottostima del problema, la patologia viene sottovalutata e trattata in maniera non adeguata (o non trattata affatto).  Ma cosa si intende per scoliosi?  La colonna vertebrale, che in condizioni normali si presenta perfettamente dritta sul piano frontale (vale a dire vista da davanti), può avere in alcuni casi uno sviluppo asimmetrico, tale da condurre alla comparsa di una deformità più o meno evidente.  Nell’80% dei casi circa dei casi di scoliosi non… Read More

La chirurgia per piede piatto nel bambino: è tempo per una riflessione?

Vostro figlio è stato da poco visitato e vi è stato consigliato un intervento chirurgico “facile” per correggere il piede piatto, ma avete molti dubbi? Vi hanno detto che deve essere operato per evitare problemi futuri, ma in questo momento lui sta bene e non lamenta disturbi? Purtroppo non siete i soli in questa condizione. E giustamente avete i dubbi che ogni genitore avrebbe: “Sto facendo la cosa giusta? Mi hanno detto che o faccio l’intervento in questa fascia di età o non potrò più farlo…” Sono numerose le domande che rimangono… Read More

Toe Walking (deambulazione sulle punte), quadro fisiologico o devo preoccuparmi?

Molti genitori richiedono una visita ortopedica perché il loro figlio “cammina sempre in punta di piedi”, “se lo sgridiamo e si concentra cammina bene, ma appena si distrae torna sulle punte dei piedi”, “consuma la suola delle scarpe tutta davanti”. Cosa è il Toe Walking? Questo tipo di cammino, prevalentemente o costantemente in punta di piedi, viene definito “Toe-Walking” e può rappresentare un momento fisiologico dello sviluppo del bambino o essere sintomo di una patologia sottostante. Questa scheda vi aiuterà a chiarirvi le idee!!!

Piede torto nei neonati. Semplici regole per non sbagliare.

Esistono diverse tipologie di “piede torto“: piede torto posizionale, metatarso varo, piede equino-varo-supinato (piede torto classico), piede reflesso e piede talo-valgo-pronato. Ognuna di queste forme presenta caratteristiche peculiari, ed ogni tipologia di “piede torto” necessita di un differente trattamento. Saper distinguere un piede torto classico da una delle altre forme è essenziale. Ecco qui una scheda semplice, pensata per pediatri, studenti e chiunque si stia avvicinando all’ortopedia pediatrica!! Ideata dai medici di OrtoPediatria, che da anni si occupano di piede torto congenito e pubblicano lavori sull’argomento: Manuele Lampasi (uno dei pochi medici… Read More

L’Ortopedia Pediatrica incontra l’Osteopatia: i medici di ortopediatria tengono lezioni per la Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica

Il medici di OrtoPediatria Manuele Lampasi, Camilla Bettuzzi e Giada Salvatori, insieme al chirurgo vertebrale Francesco Lolli, hanno partecipato alla didattica della Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica SIOP di Firenze, con lezioni sul tema lussazione congenita dell’anca, piede torto congenito, NeuroOrtopedia, dismetrie/eterometrie, ginocchio varo e valgo, morbo di Perthes, epifisiolisi, generalità sulle fratture in età pediatrica, scoliosi a esordio precoce, scoliosi dell’adolescente. Nel dibattito si sono analizzate possibili convergenze con l’Osteopatia pediatrica. https://www.facebook.com/pg/ScuolaItalianaOsteopatiaPediatrica/posts/

I piedi torti dei maschi e delle femmine hanno gravità simile, ma i casi bilaterali sono più gravi di quelli monolaterali

Lo afferma uno studio sul piede torto congenito, pubblicato nelle scorse settimane dagli ortopedici pediatrici Giada Salvatori, Manuele Lampasi e Camilla Bettuzzi del team di OrtoPediatria sul Journal of Children’s Orthopaedics, la rivista di riferimento della Società Europea di Ortopedia Pediatrica (EPOS). Allo studio hanno contribuito anche ex colleghi dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.  Il piede torto colpisce entrambe i piedini in circa metà dei casi, mentre in un’altra metà di casi, la condizione è presente su un solo lato. Inoltre i maschi sono colpiti con una frequenza doppia rispetto alle femmine…. Read More